francesca_valentini74

Rubinetteria bagno: come scegliere?

Ciao,

mi appresto a rifare i bagni di casa. Devo scegliere tutto, oltre ai rivestimenti: quindi sanitari, box doccia e vasca, rubinetteria.

In particolare vorrei un paio di consigli sulla scelta della rubinetteria.


- mi piace l'acciaio inox: come rende con il calcare? Si vede di meno o di più? (a Milano il calcare non perdona!)

- conoscete qualche azienda che produca rubinetti simili a quello in foto senza costare cifre folli? Quella che vedete è la linea Inox Lines > Pix di Cristina.


- che prezzo "corretto" mi devo aspettare per un prodotto di qualità?


Grazie a chi vorrà darmi un consiglio!


Commenti (56)

  • Alessandra
    3 anni fa
    Per ora siamo molto soddisfatti, poi si vedrà la qualità nell’utilizzo quotidiano. Li abbiamo acquistati in negozio a Busto Arsizio.
    Francesca Valentini ha ringraziato Alessandra
  • Ungiornodisole
    3 anni fa

    Ciao Francesca, pure io ho optato per il Paffoni Light e l’ho acquistato online... sono soddisfatta!

    Se intendi installare un misuratore a parete, ti consiglio di acquistare una cartuccia di riserva così, se la prima dovesse rompersi, non rischi di rimanere senza, magari perché nel frattempo hanno smesso la produzione di quel determinato articolo... ;-)

    Francesca Valentini ha ringraziato Ungiornodisole
  • Discussioni simili

    Come scegliere una cucina?

    Q

    (23) commenti
    Consiglierei sicuramente un'ottimo piano cottura, è una parte fondamentale e che risalta subito all'occhio dal punto di vista estetico. Una volta scelto un buon piano cottura, preferibilmente in marmo, le antine sono da considerarsi come un'altra parte fondamentale. Sicuramente, l mia proposta ricade su una gola anche non troppo profonda, per dare un tocco di modernità (ormai le maniglie per il minima sono out), la gamma di colori può essere la più svariata ma è meglio tenersi sul sobrio senza esagerare con il colpo d'occhio. Rispettivamente i modelli: ARRITAL AK_04 ARRITAL AK_03
    ... mostra di più

    Rubinetteria....quale scegliere

    Q

    (2) commenti
    Salve Mara, io amo e consiglio sempre rubinetti in acciaio inox, strovo molto belli e si adattano a diversi stili quelli di SMEG oppure FRANKE, però mi dispiace dirti che il calcare è un problema legato all'acqua se la tua zona ha questo problema ti consiglio di pulire spesso le tracce di calcare e il sifone, non c'è molto altro da fare!
    ... mostra di più

    SOS PAVIMENTI... non so davvero come e quale scegliere ♀️

    Q

    (17) commenti
    Ciao Elisa! Sicuramente hai fatto un'ottima scelta sui materiali della tua cucina! Per valorizzarli dovresti abbinare davvero un bel Parquet! Diffida dalle imitazioni create dalle stampe digitali sugli effetti legno del Gres o ancora peggio del Laminato! Il calore e l'eleganza di un parquet non te la darà mai nessun materiale! Non aver paura di ambienti umidi come il bagno, il legno è un materiale naturale e in qualsiasi ambiente trova la sua giusta collocazione. Ti consigliamo di non rinunciare comunque alla qualità del tuo nuovo Parquet! Scegli sempre delle plance con almeno 4 mm di Legno Nobile, ed attenta ai prodotti italiani e di importazione! JAB Studio
    ... mostra di più

    top bagno: quale scegliere?

    Q

    (0) commenti
    Buonasera, ho bisogno di qualche consiglio su come completare l ' unico bagno della zona giorno che abbiamo destinato agli ospiti. Premetto che ho già scelto il top in rovere e il lavabo da appoggio, in floomud di Antonio Lupi. Tuttavia ho qualche dubbio in proposito: il top di 1 metro e quindi il lavabo al centro? (resterebbero cm 20 da entrambi i lati) oppure il top di mt 1,20 e in questo caso il lavabo decentrato? ( 40 cm da un lato e 20 dall ' altro. Sicuramente, sotto l' aspetto funzionale, la seconda soluzione è la migliore, ma dal punto di vista estetico? Voi cosa ne pensate? Vi invio un po ' di foto. Grazie in anticipo.
    ... mostra di più
  • PRO
    Alfredo Pulcrano
    3 anni fa

    Salve Francesca, i rubinetti Finitura satinata sono molto piu interessanti di quelli cromo. Si deve solo far attenzione ad una cosa, in commercio quelli citati sono tutti in ottone con Finitura acciaio inox. Cosi come quelli cromati infatti sono fatti con lo stesso pezzo di ottone fresato ma subiscono una verniciatura differente. Pertanto il discorso usura e pressoché invariato sia sul cromo sia sul satinato. Discorso diverso sarebbe per rubinetti realizzati con acciaio di categoria superiore..ovvero Aisi 304 o in assoluto Aisi316. Purtroppo i fornitori giocano spesso sulla dicitura Finitura inox! Quindi le posso dire di scegliere in base al suo gusto qualcosa di conforme al suo budget..se bada alla tenuta quasi eterna vada su aisi 316(ma con costi di 600€/cad) ma se vuole un rubinetto normale e di buona fattura Paffoni é un buon livello base. Ci sono anche vie di mezzo come Ritmonio o Il Pan di Zucchetti..ma si scostano di poco perché alla base resta ottone trattato.

    Francesca Valentini ha ringraziato Alfredo Pulcrano
  • PRO
    Alfredo Pulcrano
    3 anni fa

    Ah dimenticavo, per una finitura satinata (tipo inox) un miscelatore da lavabo normale(quindi non versione alta da "bacinella" ) costa di media circa 150€ con i paffoni che si posizionano sui 115/130 ed un ritmonio sui 170/200 cosi come grossomodo anche i Treemme ed i Zucchetti. Se la scelta è il prezzo ma senza andare su rubinetti in pvc direi paffoni..sull'estetica ci sono tante alternative ma costano qualcosina in +. Altrimenti CEA o similari

    Francesca Valentini ha ringraziato Alfredo Pulcrano
  • Andrea Passuello
    3 anni fa
    paffoni o gabolli li ho da 10 anni e sono ancora lì belli
    Francesca Valentini ha ringraziato Andrea Passuello
  • PRO
    Vale
    3 anni fa

    Nei miei progetti utilizzo sempre Fima di Carlo Frattini. Nella scelta della rubinetteria è fondamentale - a mio avviso - scegliere in base alla tipologia di produzione. Mi spiego meglio: per realizzare i rubinetti e rendere lavorabile l'ottone viene inserito all'interno del rubinetto una quantità di piombo non indifferente. Fima garantisce un utilizzo minimo del piombo - che è dannoso per la salute - che viene espulso nelle prime 2h di apertura del rubinetto attraverso le varie prove idrauliche.

    E' poi un prodotto completamente italiano, differentemente da altre aziende. Meglio poi acquistare presso un rivenditore, questo in generale perchè - diversamente dal web - hai la possibilità di rapportarti con qualcuno per qualsiasi evenienza dall'errore al pezzo di ricambio. La qualità si paga, per Fima stiamo parlando anche di 300 euro di listino per un inox aisi 316 - esiste poi anche la finitura nickel spazzolato più economica.

    saluti, Valerio

    Francesca Valentini ha ringraziato Vale
  • Arianna Amati
    3 anni fa
    Ciao io ho comprato dei rubinetti uguali a quelli della foto della Fima - fascia media ma qualità ottima. La linea si chiama spillo up.
    Francesca Valentini ha ringraziato Arianna Amati
  • Jlenia
    3 anni fa

    noi abbiamo optato per bongio che hanno una linea simile.. in un bagno li abbiamo presi bianche stanno molto bene e hanno prezzi contenuti!

    Francesca Valentini ha ringraziato Jlenia
  • Patty
    3 anni fa
    Se vuoi un consiglio spassionato NON metterli satinati!Io li ho da 15 anni e se non vuoi vedere le macchie devi asciugarli tutte le volte che li apri.Bellissimi ma un incubo per tenerli puliti.Purtroppo non ricordo la marca.ma comprati insieme ai sanitari.
    Francesca Valentini ha ringraziato Patty
  • PRO
    Godanaa s.r.l.
    2 anni fa

    Buongiorno Francesca, mi permetto di intervenire nella discussione in quanto produttore di rubinetterie in acciaio 316 L . Perchè non dai un'occhiata al nostro sito www.godanaa.com ?

    Troverai informazioni molto utili per la tua scelta .

    Commentando i vari post :

    - confermiamo il fatto che la maggioranza dei rubinetti in acciaio hanno aprto in ottone che di fatto vanificano i pregi dell'acciaio

    - l'acciaio di migliore qualità e durata è l'aisi 316 L e non l'aisi 304 ( o 303 )

    - i prodotti in acciaio a basso costo sono per la maggioranza prodotti in Cina con lavorazioni da fusione e non meccaniche , fatto che implica una minore qualità

    da ultimo , ti faccio notare che il nostro prodotto è di qualità assoluta e permette un elevato grado di PERSONALIZZAZIONA ( finiture, colori , loghi , soluzioni modulari )

    Se vuoi contattarci sarà un piacere guidarti nella scelta


    Francesca Valentini ha ringraziato Godanaa s.r.l.
  • Franco2018
    2 anni fa

    Ideal Standard non vende più? Nessuno la cita.

  • Franco2018
    2 anni fa

    Per chi ha i Paffoni Light da incasso per lavabo, come vi trovate?

    Son costruiti diversamente dagli altri ed ho paura siano solo una gran rottura!

  • Alessandra
    2 anni fa
    Ciao Franco, se ti riferisci ai modelli a muro, noi abbiamo 3 bagni con lo stessa linea Paffoni Light. Come siano fatti all’interno non saprei, ti posso dire che mio cognato (l’idraulico che li ha montanti) non me li ha affatto sconsigliati. Sono funzionanti da luglio scorso e fino ad ora (ci mancherebbe...Aggiungerei) non hanno dato alcun tipo di problema. Tra 20 anni chi può dirlo? In ogni caso penso che per il prodotto che è ci sia un giusto rapporto qualità prezzo.
  • PRO
    Nicolò Gessa Design Studio
    2 anni fa
    Ciao Francesca,
    Mi permetto di inserirmi nella discussione.
    Purtroppo ti piacciono le cose costose.. infatti se la rubinetteria è davvero in inox spazzolato costa e mi sembra molto difficile che si riesca a trovare a 50 euro per quanto su internet si trovino offerte vantaggiose...
    Io ti consiglierei, piuttosto che andare al risparmio sulla rubinetteria di guardare il progetto nel suo insieme; quindi definito il tuo budget per la ristrutturazione del bagno cerchi di abbassare il più possibile la spesa per i sanitari ( a meno che tu non li voglio in smalto opaco ci sono per tutti i prezzi anche carini) e per il piatto doccia in modo da poter inserire la rubinetteria che ti piace. Se vuoi un parere puoi passare a trovarmi, ho appena aperto il mio nuovo studio in via Bergamo
    In bocca al lupo per tutto!
  • Franco2018
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Grazie Alessandra, il problema dei Paffoni Light da incasso per lavabo è la maniglia! Questa, invece di essere un pezzo unico con il corpo è avvitata sul grano, che a sua volta fissa il tutto alla cartuccia. In esposizione era l'unico rubinetto che ballava e proprio ieri sera sono stato in un bagno di una associazione dove era montato su lavabo un rubinetto standard ma con le stesse caratteristiche tecniche. Risultato: grano smarrito, maniglia non più fissata alla cartuccia e astina giusto appoggiata.

    Mi rendo perfettamente conto che questo design della Paffoni sia più lineare e pulito (manca l'antiestetico copri grano, solitamente posto dietro - Grohe usa un gommino a filo) ma è troppo delicato per un oggetto che "passa di mano in mano"!

    Si vede abbastanza da questa foto ingrandita, non c'è nulla sopra e la maniglietta semplicemente si avvita (e non si può stringere con una chiave altrimenti si rovina la cromatura)


    I tuoi son fatti uguali?

    PS Nessuna intenzione di comprare rubinetti dorati! ;-)

  • Alessandra
    2 anni fa
    Ciao Franco, si anche i nostri sono fatti così. Per ora non ci sono rimasti in mano . Poi ripeto, non abbiamo speso una fortuna, la linea ci piaceva e il loro lavoro lo fanno anche se non saranno di qualità eccelsa. Da qualche parte dovevamo risparmiare.
  • Franco2018
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Quando si parla di qualità bisogna anche specificare relativamente a cosa. In casa ho degli Ideal Standard le cui cartucce han più di 10/15 anni, dall'ultima volta che le ho cambiate. Sul rubinetto del lavabo ho dovuto cambiare due volte la maniglia ma viene troppo maltrattato. Solo in un rubiletto in bagno ho dovuto cambiare la maniglia ma dopo più di 30 anni!

    Sopra mi parlano di un Grohe con cartuccia cambiata dopo solo 4 anni!

    Ad occhio non si più certo giudicare la qualità, i rubinetti sembrano tutti uguali. Anche le forme son simili perché le varie ditte si copiano fra di loro. La Light di Passoni ce l'hanno praticamente tutti. Anche nelle varie finiture (mi attira il cromo nero).

    Ma non tutti hanno tutte le misure: a me ne serve da lavabo uno extra long, da 240 mm. E quindi un po di ditte le devo scartare, come la Carlo Frattini, ad es.

    Comunque nel caso di questo Paffoni da incasso secondo me l'hanno tecnicamente sbagliato. Son contento che da voi vada comunque bene.

  • PRO
    DANIELA PRINZO ARCHITETTO
    2 anni fa
    buona sera, una linea simile a quella dell'immagine ed a prezzi ragionevoli la può trovare con Grohe. In alternativa Paffoni propone una linea simile, a mio avviso di qualità buona, ed a prezzo concorrenziale.
    Francesca Valentini ha ringraziato DANIELA PRINZO ARCHITETTO
  • Francesca Valentini
    Autore originale
    2 anni fa

    Grazie per il commento, in effetti alla fine abbiamo acquistato Paffoni (i lavori sono finiti a dicembre). Saluti

  • Franco2018
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Francesca Valentini per il lavabo avete per caso installato il Paffoni Light da incasso, lo stesso di Alessandra (poco più su)? Se si, come vi trovate? Si smonta usandolo?

    E per caso anche il rubinetto termostatico in doccia?

  • Francesca Valentini
    Autore originale
    2 anni fa

    Si proprio lo stesso a parete, per ora tutto bene! Il termostatico no, invece, un rubinetto normale!


  • clio82 clio82
    l'anno scorso

    Buonasera, approfitto di questa discussione per chiedervi un consiglio. Stiamo scegliendo la rubinetteria per due bagni, abbiamo un budget non molto elevato (max 80 euro per un miscelatore da lavabo) e stiamo guardando le linee Eurosmart di Grohe e Gun di Jacuzzi. Design a parte - mi interessano molto di più il materiale, che sia ottone cromato, la funzionalità e la rapidità di pulizia - qualcuno potrebbe darmi informazioni sulla qualità? Grazie mille!

  • vecchiosetter
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Con 50/100 euro un rubinetto in acciaio non esiste, è ottone cromato!

    io ne ho preso uno per l isola cucina, della kwc, in acciaio inox, ma partiamo da cifre superiori al triplo di ciò che indicate :-)

  • Valeria Dimitri
    l'anno scorso

    Buonasera, mi accodo alla discussione... Qualcuno conosce la linea di rubinetteria Jacuzzi? Sono prodotti garantiti 10 anni, aspetto che mi fa ben sperare.. Avete esperienze dirette o consigli da dirmi? Grazie :-)


  • vecchiosetter
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Jacuzzi è un marchio di rubinetteria di produzione italiana di media qualità come tanti altri.

    A parte i prodotti di origine cinese che fanno schifo, ed i marchi top a prezzi molto superiori la media, i vari marchi un po’ tutti si equivalgono, i rubinetti puoi sceglierli in base al gusto estetico Tanto uno vale l altro.

    in particolare di jacuzzi, l azienda detentrice del marchio e produttrice è Renato Piralla srl in prov di Novara... hanno anche una linea marchiata Piralla che costa la metà :-)

  • Valeria Dimitri
    l'anno scorso

    grazie infinite!

  • vecchiosetter
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Di nulla! Anzi... se vuoi spender poco vai al bricoman e trovi tutta la linea Piralla, costano 25/35 euro di media... praticamente il costo di un rubinetto cinese schifoso ma non sono affatto male, io li prendo spesso per i clienti che vogliono spendere poco e non ho mai avuto un problema.

    se guardi il sito http://piralla.com vedi entrambe le linee jacuzzi e Piralla, hanno anche modelli simili

  • Franco2018
    l'anno scorso

    Pensavo Piralla fosse un marchio spagnolo! Quante cose si imparano in questo forum.

  • Agnese PCR
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    I Piralla sono rubinettai del Lago d'Orta, come Paffoni, Gessi, Zucchetti, Frattini, Fantini, Bongio, Cristina e molti altri grandi e piccoli: il Lago d'Orta, la mia terra <3, è il distretto "storico" della rubinetteria italiana, che dopo un periodo di fortissima crisi si è voluta riposizionare su un livellodi qualità medio alta. Io uso Zucchetti per ragioni diciamo familiari, trovandomi da sempre benissimo, adoro Fantini per le sue linee e la sua filosofia, ma posso dire che rispetto a un Grohe la qualità media di un rubinetto nostrano (almeno quella percepibile da fuori, ovvero brillantezza della cromatura, resistenza nel tempo) è a mio avviso nettamente più alta.

  • vecchiosetter
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Agnese.. Non so perché non funziona il ”mi piace” ma consideralo come messo :-)

    A tale proposito ti Chiedo un info, conosci qualche terzista che fa cromature? Non credo i piccoli rubinettai abbiano tutti la galvanica interna..

  • Utente-961918133
    l'anno scorso

    io ho un rubinetto in acciaio inox simile a quello dell'immagine e utilizzando i prodotti giusti non ho mai avuto problemi di calcare

  • vecchiosetter
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Acciaio inox o ottone cromato? Immagini ne sono state postate varie ma nessuno di questi è in acciaio

  • Agnese PCR
    l'anno scorso

    purtroppo non so aiutarti @vecchiosetter, mi spiace!

  • Marco Barbadoro
    l'anno scorso

    questi sono in acciaio ottima qualità già provati

    www.casaitalianashop.it/categoria-prodotto/bagno/rubinetteria-bagno

  • vecchiosetter
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Marco, Questi sono in ottone cromato come il 90% dei rubinetti in commercio!

    Un rubinetto in acciaio inox non lo acquisti con 50 euro, ma nemmeno 100 o 200.. dai 500 in su... forse :-)

    p.s. Per darvi un idea.. https://www.vieffetrade.com/vendita/miscelatori-cucina/kwc/miscelatore-cucina-con-doccetta-_-inox/10.151.033.700/70556 questo è acciaio inox!

  • Franco2018
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Carino questo ...

    https://www.vieffetrade.com/vendita/miscelatori-cucina/kwc/miscelatore-cucina-_-cromato-con-tecnologia-led/10.651.022.000fl/70574



    Solo 2.300 € (con lo sconto del 10% :D)

    E non è neanche di acciaio!

  • vecchiosetter
    l'anno scorso

    Kwc è un marchio ottimo! Io ho messo in cucina quello del link che ho postato, in acciaio inox con la doccetta, non l ho pagato poco ma ne sono soddisfattissimo.

  • Monica Maria Beatrice
    11 mesi fa

    A breve inizierò la ristrutturazione dell appartamento, cercavo un suggerimento riguardo una buona rubinetteria economica per il secondo bagno. Grazie a tutti

  • vecchiosetter
    11 mesi fa
    Ultima modifica: 11 mesi fa

    Se vuoi spendere poco, come avevo scritto in precedenza “Piralla”. È un marchio italiano, nel distretto rubinettificio della prov di Novara, li trovi anche al bricoman costano in media 30/35 euro, considerato che a quel prezzo trovi solo schifezze cinesi che se si rompono li butti, questi sono italiani, hanno assistenza post vendita, sono anche bellini come linea e non hanno nulla da invidiare agli altri marchi commerciali più noti e più cari... il doppio!

  • casadolcecasa
    11 mesi fa

    Ricordo che quando mi informavo sui rubinetti un rivenditore Bellosta mi disse che la cromatura (su ottone, che come ricorda Vecchiosetter è la base di tutti i rubinetti di fascia da bassa a medio-alta) dei nuovi rubinetti è in generale più fragile di quella che si usava in passato per ottemperare a nuove norme sul rispetto dell'ambiente. Disse: non si sogni che la cromatura o (indifferentemente a suo parere) le altre finiture (i rubinetti spiccavano per una serie di finiture particolari, inox, nere e/o dorate spazzolate ecc) resista a una goccia di candeggina non risciacquata! Non so se sia vero ma non ho comprato Bellosta:) Ho un Paffoni cromato lucido modello quattro, con cui mi trovo bene da quasi un anno (e vorrei vedere). Comunque il calcare di Milano lo mette a dura prova e se non asciugati si vede e le pilette click clack (non marca Paffoni) ancora peggio!

    Quello che mi ha molto delusa è l'acciaio satinato del lavello Franke, aggredito dal calcare e facilissimo ai graffi. Io non tratto bene il lavello della cucina (dopotutto è un ambiente che deve lavorare), però l'acciaio Franke di 20 anni fa della cucina di mia madre (trattata male come la mia) sembra davvero superiore: mi domando se la differenza possa farla il lucido vs satinato o se sia questione di tempi che cambiano, o di linee più o meno di qualità.

  • vecchiosetter
    11 mesi fa
    Ultima modifica: 11 mesi fa

    Dei tempi che cambiano.. una volta i materiali erano fatti per durare, oggi sono fatti per durare qualche anno, così poi li ricompri :-)

    p.s. Ti faccio un esempio, IB rubinetterie serie Love Me, Sono dei rubinetti con cascatella, li ho comprati 2 anni fa, (vasca bidet lavabo) per 3 rubinetti ho speso ca 1500 euro... ok il calcare di Milano e tutto quel che vuoi ma a distanza di due anni le cromature si son tutte rovinate, li ho smontati e portati dal mio cromatore a rifarli... ti pare normale per dei Rubinetti pagati 500 euro l uno? :-(

  • Marco Tosini
    7 mesi fa

    NON comperate Gessi. Sono un disastro. Ho arredato due casa e dopo 5 anni ho dovuto sostituire i rubinetti perchè scrostati

  • Lucianna De Luca
    3 mesi fa

    salve, mi sapreste dire se la Grohe fa rubinetti in acciaio o solo ottone cromato? quali sono le marche per le quali acquisterei per certo rubinetteria in acciaio?

  • vecchiosetter
    3 mesi fa
    Ultima modifica: 3 mesi fa

    KWC, marca Svizzera al top del mercato, ha sia modelli cromati che in acciaio.

    Non è proprio economicissima, considera che io ho il rubinetto della cucina, acciaio inox satinato, alto con doccetta estraibile, ca 1000 euro.

  • Caterina Bitti
    3 mesi fa

    Qualcuno ha esperienze su rubinetti cea design?

  • vecchiosetter
    3 mesi fa

    Personalmente no, ma ricordo che se ne è armato qui su houzz... ricordo sono molto belli e molto cari, quindi immagino anche siano molto buoni :-)

  • Utente-978229577
    17 giorni fa

    Ciao a tutti, sono anch'io in cerca di rubinetti, com'è andata con i Paffoni Light? Me li consigliate?

  • Alessandra
    17 giorni fa

    Ciao, per mia esperienza personale ti dico che il rapporto qualità prezzo è ottimo. Al momento, dopo due anni non ho avuto nessuno problema.

  • Francesca Uliana
    14 giorni fa

    Buongiorno,

    io ho trovato un bel rubinetto in acciaio inox qui https://www.ibath.it/rubinetti-moderni-design/miscelatore-lavabo-appoggio-350mm, al momento mi sto trovando bene.


  • Clotilde Brambilla
    14 giorni fa

    Io ho installato in casa questo rubinetto in ottone cromato e mi sto trovando molto bene.. il rapporto qualità-prezzo mi è sembrato perfetto!

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.