davide_devirgilio

open space da 100mq con pavimenti vintage ,che fare?

Davide De Virgilio
5 anni fa
Ultima modifica:5 anni fa

Buongiorno,premetto che riscrivo questo post perchè mi sono reso conto di aver pubblicato questa domanda tra le risposte di altra discussione.

ho ristrutturato un appartamento da 250mq su un livello. ho creato un unico ambiente di 100mq che unisce cucina disimpegno e salone.

come foto allegate mi ritrovo il classici pavimenti anni 60/70 in marmo .

che dire? è stato amore a prima vista e ho subito deciso di tenere questi pavimenti.

li considero di pregio rispetto a materiali sintetici e non naturali .

li ho fatti lucidare a specchio e devo dire che sono ancora più belli di prima .

premetto che buttando giù qualche muro ho ottenuto tre pavimenti di colore differente .

Questa divisione non monocromatica ,inizialmente mi piaceva , pensavo che virtualmente dividesse perfettamente le tre zone (cucina ,salone e disimpegno .)

ma!! ecco il ma.. adesso che ci vivo e che devo arredare questa zona.. sto avendo un mucchio di difficoltà per gli abbinamenti nei colori.

ogni volta che vorrei comprare qualcosa mi blocco pensando che non vada bene.

questa situazione mi ha portato a rivalutare il tutto pensando di aver sbagliato scegliendo di voler preservare questo pavimento .

alcuni architetti , mi hanno consigliato di rivestire tutto con resina o con pvc effetto parquet grigio.. (ma cosi gli piace vincere facile?)

la sfida dovrebbe essere arredare e mantenere questi pavimenti :-( grazie per l'aiuto.











Commenti (26)

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Houzz utilizza cookie e tecnologie simili per personalizzare la mia esperienza, fornire contenuti per me rilevanti e migliorare i prodotti e i servizi di Houzz. Premendo su "Accetta", acconsento all'utilizzo dei cookie, descritto ulteriormente nell'Informativa sui cookie. Posso rifiutare i cookie non necessari cliccando su "Imposta le preferenze".