marco_cara

Come trasformare una casa del 1967 in una moderna

Marco
3 anni fa
Sto per acquistare un appartamemto al piano terra con giardino edificato nel 1967 vorrei modificare la distribuzione interna ingrandendo la cucina e creado una cabina armadio nella camera pasronale e se possibile anche un ripostiglio. Potrei anche rinunciare al 3 ' bagno? ma vorrei una separazione tra cucina e zona pranzo. Spero che mi vogliate dare qualche suggerimento. Grazie a tutti.

Commenti (53)

  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Ciao Marco! Il tuo appartamento è molto grande e ha il plus di avere anche tante finestre. Credo che non avrai problemi a ricavare gli ambienti che ti servono, anche se non si capisce bene se hai bisogno di 3 camere oltre allo studio o se la terza camera potrebbe svolgere entrambe le funzioni... Domanda: hai verificato se e quali sono i muri portanti?

  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    non ci sono muri portanti, ma solo colonne in cemento armato già inglobate in alcuni tramezzi, vorrei mantenere le tre camere e lo studio e rinunciare al terzo bagno. Grazie a tutti dei preziosi consigli.
  • Discussioni simili

    Come convertire una libreria in un armadio?

    Q

    (6) commenti
    Ciao Elena, sono d'accordo con i commenti precedenti, una tendina moderna, anche alla veneziana potrebbe starci bene. Le realizzano anche tipo "fotografiche" Esempio tenda personalizzata In merito alle scatole, se posso suggerire...sperimentato sulla mia pelle...sono un buon motivo per non tenere in ordine le magliette :) Da evitare ;)
    ... mostra di più

    Mille dubbi x una casa nuova

    Q

    (17) commenti
    Le osservazioni dei colleghi sono tutte molto utili, senza dubbio. Però vorrei spezzare una lancia a favore del progetto iniziale. Di solito ci scontriamo e ci lamentiamo di committenti che hanno una paura abominevole verso cucine che non abbiano una linea "tradizionale" e ci sforziamo di proporgli idee un po' più moderne. In questo progetto che ci ha fatto vedere vedo delle potenzialità enormi, sicuramente estetiche, sicuramente un po' meno funzionali, ma la possibilità di realizzare una bellissima cucina. Dunque non vorrei che Alessia si spaventasse a sentire che è poco pratica alla vita quotidiana, in quanto non deve fare +di 4metri per andare da frigo a lavello (che comunque non sono molti) ma poco più di 3 (440-60-60) , ovvero pochi passi. Inoltre allontanare leggermente le colonne dalla zona lavoro le consente di sfruttare un bellissimo piano di lavoro! Quello che intendo dire è che in questa cucina le possibilità siano sicuramente molteplici per arredarla, ma la soluzione di partenza raramente viene dalla parte di un cliente, è questo lo vedo come un plus.
    ... mostra di più

    Una mano per sitemare casa e terrazzo a Bologna?

    Q

    (5) commenti
    concordo sulla possibilità che un occhio clinico possa percepire e toccare le caratteristiche intrinseche espresse e non espresse del vostro spazio, così da poterne ristabilire nuove "cadenze d'uso" sino a mostrare lo spazio completamente "Nuovo". Ma l'occhio clinico funziona solo se concretamente prende visione dello spazio e ne percepisce ogni minima potenzialità cosi da poterle "accordare" , come si fa per gli strumenti musicali, e restituirvelo adatto per la musica che Voi volete interpretare.
    ... mostra di più

    Ristrutturare una casa anni '70

    Q

    (4) commenti
    ciao buonasera in effetti ciò che volete fare mi sembra di capire che è un intervento abbastanza articolato se non addirittura invasivo. da quello che leggo trovo che sono un po' di criticità che andrebbero affrontate in maniera più approfondita. ad esempio attenzione alla posizione degli impianti per i nuovi bagni. ci sono poi le norme in materia di regolamenti edilizi e d igiene. credo che la cosa più saggia sia quella di suggerirvi di affidarvi ad un tecnico (Arch Ing Geom) perla progettazione completa o anche per una semplice consulenza. ovviamente noi come tutti i professionisti presenti in houzz siamo disponibili. eventualmente potremmo fare un offerta personalizzata. ciso
    ... mostra di più
  • cricro
    3 anni fa

    credo che la base sia quanto puoi spendere e terzo bagno quale???

  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Sarebbe il caso di indicare quali sono le colonne portanti, oltre a quella già visibile tra camera 3 e corridoio.

  • cricro
    3 anni fa

    dipende,,, te camere da letto studio due bagni scusa la domanda personale ma quante persone abiteranno la casa?

    perchè così si va molto a tentoni

    se ha solo colonne portanti potresti ripostare una paintina con segnate le colonne e le tubature..... non sono un architetto ma,,,, diciamo che sono le basi.... e magari un'indicazione del tipo budget basso alto inesistente... così ti posso die mille cose, tutte irrealizzabili!

  • PRO
    archèTìpe
    3 anni fa
    Ciao Marco, la casa è ampia e ha delle notevoli potenzialità!!! si può realizzare tutto quello che desideri, ma va studiato con un progetto mirato. se vuoi possiamo fornirti un preventivo x un progetto di massima!!!
  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    3 anni fa

    Come già è stato detto ci vuole un incarico ad un architetto ed un progetto che rigeneri questo appartamento...i consigli in questo caso lasciano il tempo che trovano..!

  • PRO
    User
    3 anni fa

    Tanto spazio e tante potenzialità, come già detto dai colleghi, l'incarico ad un buon progettista sarebbe ottimo per un aiuto a voi ed un'ottima riuscita del tutto.

  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    Buonasera a tutti, cerco di rispndere alle domande che mi sono state fatte, l'appartamento verrà occupato da due adulti e due bambini, ma pensando al futuro vorrei mantenere le tre camere da letto e lo studio
    Il bagno che vorrei eliminare é WC3 quello attiguo alla cucina. le colonne tranne quelle indicate tra camera e corridoi sono sui muri perimetrali e quindi non compromettono la ripartizione degli spazzi. Il budget è basso per fare tutto tutto ma proprio tutto, la casa é in stato originario 1967. Per questo avevo pensato di intervenire ridistribuendo gli spazi solo della zona giorno senza toccare le camere che di massima verranno ristrutturate così come sono. Queste sono le idee poche e confuse che mi sono fatto con i vostri consigli. Ringrazio tutti quelli che hanno e vorranno ancora fornire il loro contributo.
  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    3 anni fa

    Marco il suo dilemma va studiato e progettato.

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    3 anni fa

    Laura perché non pubblica uno dei lavori che spesso ha ristrutturato degli anni 60-70?

    cosi marco si fa una idea e noi osserviamo i lavori..!

  • PRO
    Showroom Le Porte
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Buonasera Marco, è ovvio che un progetto non possa essere postato su un blog senza sapere chi è e dov'è e ancora prima di sapere se comprarà la casa. Lei dedicherebbe ore del suo prezioso tempo per elaborare un progetto ad un nickname che posta una pianta di un appartamento di 5 locali ?

    Se realmente ha bisogno di aiuto cerchi alla voce professionisti della sua zona un architetto, ne guardi il profilo per vedere se i lavori le piacciono, lo contatti e si faccia fare un preventivo. Se l'appartamento deve diventare un vestito su misura della vita della sua famiglia è bene che investa qualcosa in una seria progettazione che recupererà di certo in una ottimizzazione di spazi e di forniture. Chiedere non costa nulla, ma vorrei comprendesse che chiedendo in modo anonimo e ipotetico non potrà che ricevere " pochi"anonimi e "confusi" consigli.

  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    Mi sento in dovere di dare alcuni chiarimenti, condivido a pieno l'idea che l'opera di un professionista vada pagata, così come l'idea che un progetto non sono quattro righe su di un foglio. Ciò detto nello spirito che anima questa piattaforma ho chiesto un consiglio. So benissimo che se vi avessi detto che la casa è gia di mia proprietà e avessi dichiarato il mio budget avrei avuto la fila di nik che mi avrebbero coperto di consigli e preventivi. La mia è sta una scelta in linea con lo spirito di questa piattaforma dove chi vuole fornisce la propria opinione professionale o meno che sia . L'architettura è per me "costruire cose belle" sia che si tratti di un piccolo appartamento sia che si tratti di disegnate la skyline di una città. Come tale ritengo che l'architettura nelle sue molte forme possa essere definita una forma di Arte. Se avete avuto la pazienza di leggere le banalita di cui sopra non posso che concludere dicendo che "l'artista" fa cio che vuole della sua arte anche condividerla su di una piattaforma free se lo vuole non nececessariamente alla ricerca di una parcella piccola o grande che sia. Per questo direi con tutto rispetto che chi pensa di non avere del tempo da buttare per dare consigli gratuiti può tranquillamente e liberamente astenersi da ricordarmi che i consigli si pagano.
  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Marco, in cucina, studio e wc3, quali sono finestre e quali portefinestre?

  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    unica porta finestra in cucina quella sotto la scritta WC3 tutte le altre bagno, studio e l'altra in cucina sono finestre.
  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Ho provato a ricreare la piantina della zona giorno in 3d, ma mancano molte informazioni, tipo:
    la finestra della cucina che si affaccia verso l'ingresso, è un affaccio interno, oppure sei al piano terra?

    La finestra in alto a destra del salotto, quanto misura?

    Le finestre quanto sono alte da terra?

    Gli impianti esistenti saranno mantenuti o sostituiti? Se li mantieni dovresti indicare anche dove sono posizionati gli allacci e i termosifoni.

    Hai qualche foto dell'ambiente?

    Dici che vorresti una separazione tra cucina e zona pranzo.. ma intendi quindi chiudere la cucina o semplicemente posizionare il tavolo in sala?

    Per quanto riguarda la camera 3, io chiuderei l'attuale ingresso e lo sposterei verso il corridoio centrale, così che quel corridoio conduca a tutte le camere a al bagno... Oppure potresti "allungare" il muro dello studio che confina con il bagno e ingrandire la stanza, creando un accesso dalla zona giorno e uno dalla camera.. cosa ne pensi?

    Il tuo immobile è davvero grande e capisco chi ti consiglia di rivolgerti ad un professionista, perchè con quegli spazi potresti ricavare cose meravigliose... capisco anche la tua necessità di contenere la spesa... quindi fammi capire: stai cercando di progettare tu la tua casa o hai qualcuno che ti aiuta o sei proprio nella fase embrionale della cosa? Nella prima ipotesi sarebbe interessante se postassi le tue idee, così si ha qualcosa su cui discutere.

  • PRO
    Showroom Le Porte
    3 anni fa

    Marco lo spirito della piattaforma è dare un consiglio, non le linee /progetto guida di una ristrutturazione purtroppo la difficoltà dei pro è quella di far capire la netta differenza che c'è tra le due cose all'utente. Detto ciò non deve prendersela se qualcuno glielo fa notare. Però come le ho già detto uno "ce prova"... le auguro buone cose!


  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Premesso che non sono nè un pro, nè un tecnico, ma una semplice appassionata, ho provato a mettere giù qualcosa, giusto per farti capire le potenzialità della tua zona giorno.. chiaramente è solo una bozza buttata lì, con le poche informazioni che hai fornito e senza conoscere i tuoi gusti.. anche gli arredi sono messi a caso, giusto per dare un'idea degli ingombri.
    Poi bisogna capire quali sono le tue esigenze, i tuoi gusti, etc.. c'è davvero da sbizzarrirsi!




    spero di esserti stata utile in qualche modo ;-)!

    ps. in questa bozza c'è molto spazio sprecato nell'ingresso (ma ripeto che è solo un'idea buttata lì e bisogna lavorarci su) e c'è da prevedere dove mettere i cappotti.. potresti inserire un piccolo guardaroba, creare una struttura in cartongesso, oppure potresti riporli nello studio, o ancora creare un piccolo guardaroba che disimpegni lo studio dalla camera e dalla zona giorno... come vedi ci sono millemila possibilità :-)!

  • cricro
    3 anni fa

    BEL LAVORO.... come alternativa visto che mi sembrava si volesse mantenere la zona cucina separata potresti pensare di inserire una parete vetrata scorrevole... che mantenga lo spazio aperto visivamente ma isoli, coe immagino sia intenzione della padrona di casa... odori più o meno graditi

  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Grazie cri. Sì, in effetti l'idea di allungare il muro dello studio, era nata proprio per avere la possibilità di chiudere la cucina :-)

    Ecco qua come potrebbe essere con una vetrata divisoria... (chiaramente puoi anche togliere l'isola e mettere un tavolo):

    Questa, invece, è un'idea per la camera, senza però sapere nulla di dove sono gli attacchi del bagno...





  • cricro
    3 anni fa

    bello e pratico e la cucina avrebbe un degno spazio

  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    queste sono le foto del salone visto dall 'ingresso e dell'igresso stesso. La terza è del giardino. Sono alle ricerca di qualche idea prima di affidarmi ad un professionista.
    Grazie a chi ha speso del tempo e in proposito direi che i modelli prodotti sono molto belli, per la cabina armadio abbiamo avuto la stessa idea solo che la porta di accesso la sposterei sul lato della finestra cosi da dare luce all'interno della cabina stessa. Gli impiatti verranno fatti tutti, ma la cucina la sposterei sull'altro lato, perche quella che si vede sulla sx non è una finestra ma un ingresso di servizio all'partamento. Avevo pensato ad un'isola al centro dove ora si trova la parete della cucina per sfruttare l'uscita della cappa che è su quella parete. Cosa ne pensate? Grazie a Tutti.
  • cricro
    3 anni fa

    domanda stupida... ma lo studio serve per lavoro? perchè nel caso... inverti studio e cucina in modo da avere un accesso esterno e riservato nel caso ci dovessi ricevere clienti

    in caso contrario vuoi tenere la porta di servizio?


    bello il giardinoooooooooo

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    3 anni fa

    Cosa fanno le app oggi..è la funzione, ?

    la parola architettura come dingnificato sintetico significa tutto ciò che occupa uno spazio.

    beh poi ognuno lo occupa come meglio crede..mi piacerebbe però che almeno si avesse cognizione nel farlo.

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    3 anni fa

    Marco sembra che lei abbia trovato le idee che cercava..bene così allora che è stato aiutato..!

  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Sig. Fiorillo, la sua allusione è probabilmente indirizzata a me, ma io ho solo cercato di dare qualche spunto a Marco, con tutte le premesse del caso.

    Credo, inoltre, che evidenziare pregi (se ve ne fosse qualcuno) e difetti della proposta sarebbe senz'altro più utile, sia a Marco che a chi, come me, fa del suo meglio per arrangiarsi o per aiutare, anche solo con uno spunto, chi non può permettersi un professionista, senza per questo voler mancare di rispetto a nessuno, anzi.

  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    Continuo a leggere commenti "nervosi" da parte di alcuni professionisti che nel vedere consigli e suggerimenti "gratuiti" si sentono oggetto di un atto di "lesa maesta", ma come ho giá espresso potrebbero semplicemente dedicarsi alla loro professione visto che nulla aggiungono al tema trattato.
  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    Grazie ad ungiornodisole per i suoi consigli, non posso invertire studio e cucina perché in cucina c'è l'unica porta finestra che da accesso ad un terrazzo di servizio dove collocherei lavatrice, caldai ecc.
  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Marco, scusa ma non ho capito dove si trova la cappa della cucina...

  • cricro
    3 anni fa

    mi pare di capire che il mantenimento degli impianti della cucina sia alla base... anche se demolendo il bagno....

  • Ungiornodisole
    3 anni fa

    Marco, intendi una cosa del genere?



  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    Cerco di collaborare senza fare cunfusione. intendo che la cucina la appoggerei alla parete dello studio per poi formate un"isola dove ora c'è la parete del bagno perché proprio dove il muro del bagno ( da abbattere) incontra il muro esterno c'è il foro per la cappa. So che oggi tutti mi dicono di fare un controsoffitto e farci passsare la cappa, ma a me no piace in cucina ne vorrei la cappa filtrante. Gli elaborati sono quasi perfetti solo che la finestra del bagno non è porta ma finestra normale e la porta si trova in cucina accanto alla finestra che é stata correttamente riportata nella porzione di muro tra la finestra esistente e la colonna che è in cemento. Grazie ancora a tutti.
  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    per capirci dove ungiornodisole ha posizionato il lavandino.
  • PRO
    Showroom Le Porte
    3 anni fa

    Ma si Bartolomeo, a che serve una laurea se si possono spostare muri a piacimento con le app. Fa niente se poi le finestre non sono proprio li, muri con impianti e muri portanti vengono abbattuti, poi quando succede come a Roma dove dopo una "ristrutturazione" disegnata dall'amico dell'amico è crollata una casa perchè hanno "solo" aperto un varco in un muro strutturale allora si piange e si corre ai ripari mettendo altre macchinose incombenze sulla sicurezza nei cantieri...

    Giornodisole, essere su un portale di architettura senza controllo non vuol dire che si possano dare consigli di "tipo strutturale" se non si hanno titoli, è una bella responsabilità e lo dico per lei, non è nervosismo ma buon senso, i professionisti non abilitati si limitano a consigli sulle finiture o agli arredi perchè consci della responsabilità delle loro indicazioni. È' come se consigliasse cure mediche coi consigli della nonna su un portale di medicina, il fatto di ammettere di non essere abilitato non la solleva in coscienza dalle sue indicazioni. Ma visto che ha molta passione e un certo talento fossi in lei una iscrizione in facoltà la farei.


  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    Giusto per precisare a Roma come nel resto dell 'italia i palazzi crollati avevano alle spalle professionisti abilitati e Laureati e quindi non mi preuccuperei dei consigli che vengona dati sul forum, ma forse il problema sta proprio in qui professionisti con la coscienza labile per non dire altro. E poi siamo sicuri di sostere dall'alto della professione che si tratta di muri portanti senza nemmeno aver visto la casa...questa si che è professionalità. Vorrei proprio conoscere il vero motivo di tanto accanimento che la spinge a tralasciare la professione per intromettersi senza utilità alcuna in questa conversazione. Di certo ho già chiarito che ogni decisione sarà accompagnata da un professionista.
  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Gentile Showroom Le Porte, visto che mi ha chiamata in causa, sento di dover fare alcune considerazioni su quanto da lei espresso.

    Innanzitutto in nessuno dei miei interventi ho mai detto nè sottointeso che la laurea sia inutile, ho anzi espresso più volte la mia ammirazione e la mia stima per la vostra professione.

    Detto questo, a prescindere dal fatto che nel mio primo post a Marco ho chiesto se e quali fossero i muri portanti, credo che solo un incosciente potrebbe considerare come progetto esecutivo il bozzetto di un "non professionista dichiarato", esattamente come è incosciente chi abbatte un muro portante su consiglio dell' amico di un amico, e non solo per ovvie ragioni, ma anche perché per intervenire sui muri portanti si deve sempre e comunque depositare un elaborato grafico redatto da un tecnico abilitato, che chiaramente ha l'onere di fare tutte le verifiche del caso. Per dirlo con le sue parole "lo spirito della piattaforma è dare un consiglio, non le linee /progetto guida di una ristrutturazione".

    Per concludere, credo che Marco, così come tante altre persone che postano i loro dilemmi qui su Houzz, sia solo alla ricerca di idee e di spunti per non trovarsi totalmente impreparato nel momento in cui si affiderà al professionista, ed io, quando posso, cerco di dare una mano. Non ho assolutamente la pretesa di volermi sostituire ad un pro, lungi da me, ma mi intristisce quando una persona che deve costruirsi il suo nido, spesso con budget limitati, arriva qui in cerca di idee e si sente dire, riassumendo, "si affidi ad un architetto", "il suo progetto richiede uno studio", "i consigli sarebbero inutili, ci vuole un progetto" etc. Credo che questo lo sappiano già tutti e che nessuno pretenda che un architetto lavori gratis, ma che a volte il semplice consiglio o un punto di vista diverso o una foto di esempio o un render scadente fatto con una app gratuita da un comune mortale, possa tornare utile in qualche modo, senza ledere nessuno...

    Spero di aver chiarito le mie intenzioni e che questa community possa crescere anche attraverso pacifici scambi di opinioni e il piccolo apporto di noi "non pro".

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Gentilissimo marco, nessuno credo si senta leso..anzi..sinosssrba con grande piacere quello che viene proposto. E io personalmente non aggiungo altro perché credo che se lo facessi si sarebbe comunque qualcosa da ridire da parte di qualcuno o di lei stesso...poi non faccia di tutta un erba un fascio. I professionisti abilitati che lei cita forse erano dei giovani professionisti magari con poca esperienza...oppure professionisti low-cost come spesso dico qui su houzz che pur di farsi qualche cliente si buttano ovunque..o molto semplicemente avevano solo la testa di legno come si dice dalle mie parti.

    Peemesso ciò io credo che già lavorare seriamente con clientined itentinche credono che risparmiare sia positivo..poi ci si mettono anche i non professionisti con qualche app dal cell o con qualche programmino gratis sul pc a progettare..si progettare perché ormai si è perso il senso ed il significato di questa parola moltoooo complessa.

    Io da professionista ed in modo empirico le dico: si affidi ad un bravo e competente professionista e vedrà che non se ne pentirà. Ma se lei vuole e crede che sia solo una spesa in più, allora continui pure a chiedere consigli a tutti quelli che possono darne gratis e buona ristrutturazione.

    non credo che se lei va da un dottore per un problema non gli paga la visita o se ha un qualsiasi problema di salute segue i consigli di un medico su internet ..?

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Isabella io ho capito solo una cosa purtroppo e tu sai bene qual'e..! ;-)

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Ungiornodisole..perché pensa che io abbia fatto allusioni nei suoi confronti..?

    Ho solo espresso un mio pensiero in base a quello che ho letto e visto in questa discussione...!

  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Se si riferisce al mio post del pomeriggio, semplicemente perché sono l'unica partecipante a questa discussione che ha postato qualcosa uscito da una app.

    Ad ogni modo, credo di aver già espresso il mio pensiero e senza mancare di rispetto a nessuno, perciò eviterò di rispondere alle sue provocazioni (anche perché domani potrebbe cancellarle, come ha già fatto in altre occasioni con altre persone).

    Buona serata.

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    3 anni fa

    Lei forse vive di manie di persecuzione secondo me..!

    scusi la franchezza, non potrebbe essere che non sia stato io a cancellare ma qualche moderatore..?

    quello che lei dice è davvero una offesa, oltre che una accusa senza fondamento. Lei può fare ciò che vuole, scrivere quello che crede, esprimere i suoi pensieri e dare idee progettuali se tali si possono considerare e come avrà notato non sono l'unico a non condividere quanto da lei fatto, non per questo non lo rispetto.

    Quindi prima di puntare il dito pensi prima ad una serie di cose e poi accusa.

    buona serata a lei..!

  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Sig. Fiorillo, mi spiace che la prenda in questo modo. Io avevo letto un post in cui lei chiedeva a una sua collega, con un certo disappunto, come mai si facesse chiamare architetto essendo lei interior designer, e la sua collega l'invitava gentilmente a leggere il suo sito in cui era indicata la laurea in architettura.

    Mi spiace che si sia sentito offeso e accusato dalla mia considerazione, ma né io né gli altri utenti che abbiano letto quanto sopra, possiamo sapere che non è stato lei a cancellare il post e la sua collega di conseguenza. Forse simili interventi da parte dei moderatori dovrebbero essere resi noti in qualche modo, onde evitare che qualcuno si faccia idee sbagliate, come me in questo caso...

    Ad ogni modo mi scuso perché non è mai stata mia intenzione offenderla... e no, non soffro di manie di persecuzione.

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Gentilissima ungiornodisole..Ascolti..quel sito l'ho visto e non c'era scritto architetto ma interior designer..punto primo. Punto secondo oggi esistono anche le lauree triennali che servono solo a fare i rilievi senza offesa.

    in merito alla discussione in esame, non sembra di aver detto che mi sia offeso..ma che lei stava offendendo..ma vabbè..l'interpretazione è come il gusto.

    in merito ai moderatori, le posso assicurare che non sono tenuti ad avvisare nessuno, specialmente gli utenti. E, se avvisano lo fanno con i pro e glielo posso assicurare perché lo fanno telefonicamente ed è capitato anche con me quando magari ho usato parole poco rispettose verso qualcuno.

    non deve scusarsi in quanto non mi sono offeso..ho solo risposto ad un commento.

    il problema del web in generale è proprio quello di interpretate male ogni cosa in certi casi.

    ...ma un consiglio glielo do se mi permette: Prima di dare sentenze, si assicuri che quanto accade provenga da chi si punta il dito, perché spesso solo perché qualcuno come me è diretto e senza peli sulla lingua viene considerato il contrario.

    buona serata.!

  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    Grazie ai prezziosi suggerimenti di alcuni di voi ho elaborato questa Bozza. Cosa ne pensate?
  • cricro
    3 anni fa

    davvero non male resto stupita da quell'ingresso perchè tutte quelle rientranze? che uso pensate di farne?? se la prima posso pensare serva da dispensa corridoio su cucina con corridoio che dà su studio e miniambiente a che scopo usato?? poi corridoio... sono parecchi metri quadri che sprechi.... open nn ti piace? se la parte camere è splendida la prima sa di un gioco di scatole cinesi contorta e non so quanto utile.... sono quasi 10 mq di spazio!!!!

    poi ci vivi tu ma valuta le piccole stanze speso vengono usate solo come posti dove stipare l'inutile!!!

  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Marco... Come dice cri, anche io vedo tanto spazio sprecato, per non parlare della disposizione, che mi sembra davvero poco funzionale...

    Il corridoio della zona notte è diventato lunghissimo con quella stanza a elle (ripostiglio??) che hai creato.. tra l'altro, tra lo studio e questa nuova stanza mi sembra che il passaggio sia molto stretto (quanto hai lasciato?)... hai creato un nuovo corridoio verso il salone... perchè? In sala, con tutto lo spazio che hai, il divano mi sembra sacrificato, e poi perchè nasconderlo così? E lo spazio tra divano e libreria? Il tavolo, poi, non sarebbe più comodo vicino alla cucina?

    Nel bagno della camera vorrei capire bene le misure dei vari elementi e le distanze tra loro perchè mi sembra ci siano troppe cose su 2.30 m di lunghezza. Nell'altro bagno non capisco perchè hai posizionato i sanitari in quel modo.. mi sembra davvero poco funzionale.

    In cucina propenderei per una bella isola, oppure per un bel tavolo, ma quanto spazio hai tra la cucina e l'isola? Considera che dovresti lasciare almeno 1 metro... E quanto spazio c'è tra l'isola e le colonne in alto a destra? E tra l'isola e quel frigo americano in basso? E il frigo non copre la finestra che c'è sulla destra? Se, poi, ho ben capito dove è la porta del balcone, uscire diventerebbe un percorso ad ostacoli...

    Scusa, ma sinceramente non mi piace...

  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Marco, la porta della cucina è così?

    Se sì, e se proprio vuoi il piano cottura centrale e il tavolo, potresti pensare a una cosa del genere (molto velocemente) ...

  • Marco
    Autore originale
    3 anni fa
    Grazie dei commenti cerco di rispondere alle criticità evidenziate. Le rientranze sono in parte le murature delle porte esistenti che non ho eliminato la dove possibile e non utili le eliminerò, per ingrandire la cucina e lo studio ho penato di sfruttare le murature esistenti inglobando il corridoio di servizio nei due ambienti, ma a questo punto ho dovuto mantenere il disallineamento già esistente tral il corridoio zona notte e la dove adrebbe creata la porta di separazione tra zona notte e giorno. ho ingrandito a questo punto il ripostiglio confinante con il bagno riducendo l'ingresso per poter creare una doccia molto grande nel bagno padronale. Concordo con ungiornodisole la disposizione del salone non mi piace, ma la TV dove mi é stata proposta temevo che sia poco visibile a causa della luminosità l'esposizione delle tre finestre è rispettivamente da dx Sud-Est-Nord. Concordo con chi dice che l'open space è sicuramente più bello, ma per la nostra caotica famiglia un ripostiglio è indispensabile. Poi vivendo il salone sole poche ore al giorno non vorrei uno spazio troppo grande da dover riscaldare, il suo confinamento a circa 35 mq mi sembra sufficiente.
  • cricro
    3 anni fa

    da casalinga concordo solo in parte... la doccia lì infilata non serve a molto oltre a far penare la moglie,e a creare nel tempo problemi di umidità se non eseguita al top meglio trasformare in mega doccia il bagno vicino alla stanza dei bambini

    un ripostiglio di quelle dimensioni è... assurdo, non è così vicino alla cucina da essere una vera dispensa e blocca il passaggio... piuttosto allora modifica del tutto metti la cucina al posto dello studio allargala e dai spazio... l'entrata è asfittica pesante e dà l'impressione di un ambiente molto più piccolo di quello che è

    per altro parli di giardino... ha pensato che anche quello sia uno spazio vivibile, indispensabile e utilizzabile meglio che per tenere gerani???

    hai una bella casa pensata male in origine e, scusa l'ardire, peggio oggi

    pensa a cosa ti servono gli spazi

    pensa a quanto vuoi spendere

    pensate a cosa vi serve

    al momento avete tentato a vuoto....

  • Ungiornodisole
    3 anni fa
    Ultima modifica: 3 anni fa

    Ciao Marco,

    io credo che se tu non spieghi bene le tue esigenze, desideri, abitudini, volontà e intenzioni, diventi impossibile anche solo provare ad aiutarti.. anche il semplice fatto di “vivere il salone solo poche ore al giorno”, ed esempio, è una cosa che fino a questo momento sapevi solo tu.

    Io ti consiglio di riflettere a fondo e capire bene cosa vuoi, quali lavori sei disposto a fare e quali no, il budget che sei disposto a investire, etc… quando avrai le idee chiare, se avrai ancora bisogno di aiuto, illustracele nel modo più chiaro e completo possibile e posta una planimetria più precisa (specie se intendi mantenere più muri possibili).

    Nel frattempo, se ti piace disegnare, sbizzarrisciti: prova, sposta, ribalta la casa in attesa di affidarti a un professionista, ma non dimenticare di rispettare le distanze minime e le proporzioni reali degli oggetti, e lo dico per te, perché anche se non hai risposto alle mie domande, dubito fortemente che tu possa inserire tutto quello che hai disegnato, in cucina come nel bagno in camera, e così rischi di fantasticare su cose irrealizzabili…

    Lo spazio non ti manca, anzi! Vedrai che uscirà un gran bel appartamento, ma va ragionato bene! Buon lavoro :-)!

    Ps. Se vivi poco la zona giorno e non vuoi uno spazio grande da riscaldare, potresti anche pensare di

    - trasformare la cucina in studio con bagno dedicato

    - trasformare lo studio in ripostiglio

    - trasformare il ripostiglio accanto al bagno principale in lavanderia

    - ricavare nella zona giorno un unico open space con cucina, sala e salotto

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.