virus_newsletter

Sostituzione infissi in legno con nuovi in PVC

lordcenzin
5 anni fa

Ciao a tutti,
Ringraziandovi sempre per la gentilezza e utilità delle risposte, mi permetto di fare qualche altra domanda in merito, questa volta, agli infissi.
Stiamo accingendoci a fare i lavori di ristrutturazione all'interno di una CILA (allarghiamo una stanza).
L'appartamento
è al 5 piano di un palazzo anni 60 ed è provvisto di infissi in legno
monovetro ecc, con telaio incassato nel muro, credo si dica "infissi a
filo interno". A questo link è presente qualche immagine dello stato
attuale:
https://www.dropbox.com/sh/wymldna30jnh3ij/AAAX1fJlCLva9PzHpQhNH-XEa?dl=0

Smontando
tutto, e mettendo infissi nuovi in PVC (inclusa zanzariera) ovviamente
l'estetica esterna risulterà leggermente influenzata per qualche cm: i
profili in pvc sono più larghi e quindi la superficie vetro inferiore di
qualche cm.

Supponendo che il condominio non faccia opposizione
di alcun tipo, c'è da fare qualche comunicazione particolare al comune
per variata estetica o simili?

Preciso che l'apertura della finestra (ovvero i muri esterni) NON viene modificata nè tantomeno tiplogia (stesso partizionamento e colore).

Spero di aver esposto bene il mio problema.

Grazie anticipatamente

Commenti (8)

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Houzz utilizza cookie e tecnologie simili per personalizzare la mia esperienza, fornire contenuti per me rilevanti e migliorare i prodotti e i servizi di Houzz. Premendo su "Accetta", acconsento all'utilizzo dei cookie, descritto ulteriormente nell'Informativa sui cookie. Posso rifiutare i cookie non necessari cliccando su "Imposta le preferenze".