lucia_torres82

Come organizzare un bagno piccolo

LUCIA
5 anni fa
Ho bisogno di.un.aiuto x organizzare il bagno che servirà il piano terra della nostra casa in costruzione pertanto l'impianto idraulico/ elettrico è da fare. la mia esigenza è quella di avere anche un mobile contenitore x scarpe etc , non vorrei però rinunciare ad una doccia. L'architetto della ditta costruttrice non mi.ha mostrato soluzioni che mi piacciono ovvero lui duce che se voglio un mobile che io immagino alto fino al soffitto profondo 30 e largo 0.90 come quello che già avevo, devo rinunciare alla doccia e sicuramente al bidet. voi cosa ne pensate? ovvio che sotto la finestra non posso mettere bidet. Grazie

Commenti (56)

  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    riscaldamento a pavimento e porta vincolante.
  • Renata V.
    5 anni fa
    prendendo spunto dal primo disegno dell'arch. fiorillo proverei a inserire l'armadio lungo la parete di fondo a fianco della doccia e sposterei il wc verso la finestra lasciando lo spazio x aprire le ante.
  • Discussioni simili

    Come organizzare un piccolo salotto in open space con cucina

    Q

    (8) commenti
    Buongiorno Daniela, per sfruttare la sua mansarda al 100% l'ideale sarebbe realizzare degli arredamenti su misura, le mansarde come la sua hanno un grande potenziale, ma spesso vengono penalizzate da arredamenti in serie che sono difficili da adattare a questi ambienti per via delle inclinazioni e delle altezze. Ha già in mente uno stile per il suo arredamento? Se ha già individuato più o meno cosa le piacerebbe possiamo facilmente realizzare l'arredamento che le piace sulle dimensioni del suo ambiente e valutando insieme come sfruttare al meglio lo spazio. Se vuole inviarci i suoi recapiti ci metteremo in contatto con lei per una consulenza senza impegno. Il nostro indirizzo email è info@simonedemartini.com.
    ... mostra di più

    Aiuto per colori di un bagno piccolo

    Q

    (18) commenti
    Salve! Un'altra idea potrebbe essere applicare dei pannelli in mdf verniciati a simulare una boiserie. Esistono realizzate in più stili, noi ad esempio ne realizziamo una più classica ed una più moderna, comunque tutto su misura e con la lavorazione che si preferisce di più, così puó essere adattata ad ogni spazio. A terra potreste mettere un parquet oppure applicare delle ceramiche di basso spessore senza demolire il vecchio pavimento. Per l'arredo dipende quale stile gradite di più, peró potrebbe essere un'idea carina (e molto di moda adesso) fare il rivestimento delle pareti con boiserie con lavorazione tipo listelli di legno, o meglio, con una fresatura ogni 12/15 cm in verticale e cornice di rifinitura in alto, tutta bianca, poi un mobile lungo che racchiuda la lavatrice e con sopra un lavello da appoggio, tutto color legno chiaro, rovere o betulla.
    ... mostra di più

    bagno un po' piccolo e doccia walk in

    Q

    (4) commenti
    Ciao Giuly, dove ora hai la vasca potresti inserire una doccia (tipo quella dell'immagine con 2 lastre in cristallo per limitare le fuoriuscite d'acqua) di 130x70 cm o anche 140x70 cm e a seguire posizionerei sulla medesima parete sia il wc che il bidet con difronte il mobile lavabo. Questo perchè il locale è poco largo, solo 168 cm, e l'attuale passaggio tra lavabo e vasca che ora ti sembra sufficientemente agevole (in quanto la vasca è più bassa), non lo sarebbe più con la parete fissa della doccia. Questa soluzione se non vuoi/puoi spostare il wc, perchè l'ideale a mio avviso sarebbe prevedere la doccia sul fondo in corrispondenza della finestra (avrebbe anche dimensioni maggiori!), sanitari a dx e ampio mobile lavabo a sx, magari porta scorrevole.
    ... mostra di più

    Ristrutturare un bagno piccolo piccolo

    Q

    (4) commenti
    La porta è a sinistra di fronte a dove verrà il lavabo, i sanitari sulla parete opposta, sospesi e a profondità ridotta. Potresti scegliere la mensola del lavabo secondo lo stile del bagno, e lasciare più trasparente la doccia, in modo da ampliare il più possibile lo spazio. Nella prima soluzione funziona molto bene anche la scelta di piastrelle con disegni di piccole dimensioni.
    ... mostra di più
  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa

    Fatto nel terzo schizzo Renata..il quadrato con la croce è un armadietto.

  • Renata V.
    5 anni fa
    ops...non avevo capito il terzo schizzo. scusi
  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    Grazie, forse preferisco il water di fronte alla doccia in modo da immaginare un mobile contenitore che continui sotto la finestra.
    Ho due domande :
    +quanto bisogna considerare come "ingombro" per il.water?
    +per il.bagno.qlc consigliava cmq un termo/ o scaldasalviette nonostante riscaldamento a pavimento, cosa ne pensate?
  • PRO
    EXCOGITO Atelier d'interni
    5 anni fa

    Se l'altezza da terra della finestra lo consentisse (e se ti garba l'idea un tantino inusuale), il lavabo starebbe anche lì, tra porta e finestra, magari addirittura ad angolo (solo lavabo o ad incasso in un mobile su disegno che prosegue sotto la finestra).

    In tal modo il trucco e parrucco avverrebbero in maniera ben illuminata e il bagno avrebbe spazio per tutto il resto che desideri (wc, bidet, doccia, mobile ecc.)



  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa

    55x35-40 e lo scalda salviette si può andare.

  • PRO
    ForinoArchitetti
    5 anni fa

    Se il davanzale della finestra e^ alto da terra 90 cm. può posizionare il WC sottofinestra con cassetta di scarico della Geberit Combifix 90 (cassetta adatta x vasi sospesi da sottodavanzale o mansarda). In tal modo avrà recuperato spazio sulla parete per doccia o scarpiera.

  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    Il costruttore ha scartato l'idea del water sotto finestra, mia prima richiesta. Dovrebbe fare una parete ulteriore x inserire scarico e cmq, mi faceva notare, che avremmo difficoltà ad aprire le persiane. Credo opteremo x proposta architetto Fiorillo. Resta decidere se rinunciare alla doccia o al bidet!
  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    L'idea del water sotto la finestra l'avevo già valutata. Il costruttore l'ha scartata x via di.un eventuale ,passatemi il termine, sporgenza che contenga lo scarico e per difficoltà di gestire la persiana. Guarderò il prodotto consigliato architetto Fiorino. Penso opteremo x la proposta dell'arch. Fiorillo , resta decidere se rinunciare alla doccia o al bidet.Grazie
  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa
    Ultima modifica: 5 anni fa

    Valuti l'idea allora di una doccia 70x70 e recupera un po' di spazio per il mobiletto tra doccia e lavabo e lascia anche il bidet..verrà un po' tutto concentrato, ma almeno sfrutterebbe il bagno in toto..!

    oppure un po' strana ma da studiare bene qualcosa così sempre però con doccia 70x70 e magari stringerei la finestra anche a 65 che va bene lo stesso.

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa

    Comunque va studiato bene al centimetro.

  • Ungiornodisole
    5 anni fa

    Se sei ancora in tempo, anche io ti suggerirei di rimpicciolire la finestra, come consigliato dall'arch. Fiorillo. In questo modo potresti mettere l'armadio appena entri sulla destra. In alternativa, pensare ad un mobile diverso per le scarpe e metterlo sotto la finestra? Potresti anche prenderlo più profondo di 30 cm, magari 40 o 45 cm, per riuscire cmq a chiudere le persiane...

    Oppure potresti mettere la doccia subito a destra, quindi con la finestra all'interno, sanitari subito dopo la doccia e lavabo e mobile alto sull'altro lato...

  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    La finestra non è modificabile in quanto la casa ha la struttura in legno e quindi i pannelli sono stati già predisposti. Pensare di allineare lavabo, water e bidet sulla parete più lunga a sx, doccia 70x70 nell'angolo in fondo a dx? Immagino una parete della doccia in muratura x poterla sfruttare x appoggiare mobile/ armadio che può continuare sotto la finestra. Troppo caos?
  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa
    Ultima modifica: 5 anni fa

    Non c'è la fa ad allineare lavabo e sanitari in quanto i sanitari hanno bisogno minimo di 155 cm compresi gli spazi dal muro, tra loro e dal lavabo (ma proprio al limite), più il lavabo almeno 50 e siamo a 205 le rimarrebbero 8 cm di passaggio dalla porta e non va bene.

    andrebbe bene se la porta aprisse al contrario con sacrificio ed attenzione quando poi si aprirebbe la finestra. Infatti un idea che ho scartato..!

  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    Grazie mille per la disponibilità!
  • Marida Remotti
    5 anni fa
    Io ho risolto eliminando bidet e mettendo di fianco al WC un aggeggio col tubo a spruzzo ( molto usato nei paesi orientali )
  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa
    Ultima modifica: 5 anni fa

    Water con doccetta ce ne sono diversi in commercio:

  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    Grazie per il suggerimento. Valuterò anche se è una soluzione insolita.
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    5 anni fa
    Scusa ma posso chiederti perché non hai preso in considerazione la proposta di https://www.houzz.it/user/mmikname ?
  • Silvia Lalle
    5 anni fa
    Salve a tutti architetti.. situazione complicata!! Stiamo per ristrutturare casa appena acquistata..siamo ad un bivio.. io ed il mio compagno abbiamo un architetto ciascuno con idee totalmente differenti, ovvero uno (di lui) dice assolutamente di spostare la cucina tinello al posto della camera padronale invertendole.. la mia arch invece si batterà per farci restare con la pianta attuale!!! Considerate che la parte dove si trova ora la cucina affaccia nella parte interna del comprensorio, più buia ma silenziosissima ed inoltre la cucina confina con le scale e ascensore! La parte dove si trova ora la padronale e' molto luminosa ma con in lontananza una strada trafficata.. speriamo che i nuovi infissi attutiscano i rumori!
    C'è qualcuno che si può prender cura di questo dilemma? Avrei info più dettagliate da dare a chi può aiutarci e magari fare un sopralluogo se di Roma?altro problema e' uno dei due bagni e' piccolissimo!!
    Grazie a tutti..
    Silvia
  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa

    Silvia..prima cosa apra un dilemma riferito al suo problema.

    seconda cosa..il suo architetto sa che lei è qui a chiedere consigli su cose fatte da lui..?

  • Silvia Lalle
    5 anni fa
    Pensavo di averlo fatto già invece per errore ho risposto a questo post!!! Ora credo di averlo inserito giusto infatti lo vedo online!!
    Non abbiamo architetto a cui rendere conto e non abbiamo nessun lavoro svolto... abbiamo contattato due arch che sono solo venuti per sopralluogo non abbiamo dato incarico a nessuno... come dicevo uno dice di spostare e l'altro no quindi siamo in confusione!!! E comunque mi perdoni cosa ci sarebbe di male a chiedere un altro parere?
  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa

    Mi scusi ma questo lo ha scritto lei:

    (il mio compagno abbiamo un architetto ciascuno con idee totalmente differenti, ovvero uno (di lui) dice assolutamente di spostare la cucina tinello al posto della camera padronale invertendole.. la mia arch invece si batterà per farci restare con la pianta attuale!)

  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    Rispondo a Officine Vittorio in merito alla proposta originale di mettere lavabo ad angolo che ho trovato subito interessante. Innanzitutto problema della persiana ma anche perché la porta sarà scorrevole a muro. Pur non essendo un tecnico ho immaginato che non si possa realizzare un impianto idrico . mi sbaglio? Ricordo che la struttura della casa è x-lam.
  • PRO
    Intuizioni d'arredo Arredamento Brescia
    5 anni fa
    L'impianto idraulico può essere fatto sotto la finestra
  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa

    Dalle mie però ai dice: "troppi vall a cantà nun schiarano ijuorn" traduzione:

    troppi galli a cantare non annunciano il nuovo giorno.

    premesso ciò credo che lei dovrebbe prendere una sola decisione..bagno con bidet o senza? Con doccia o senza etc etc etc..!

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    5 anni fa
    Ultima modifica: 5 anni fa

    Credo che l'idea di [Myk[(https://www.houzz.it/user/mmikname) sia un'idea interessante da approfondire. Giusto X darti un'idea di come fare il lavabo senza problemi con la persiana ti posto questa foto

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    5 anni fa
    Oppure qualcosa di più moderno ma le soluzioni sono tantissime
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    5 anni fa
    Oppure qualcosa così
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    5 anni fa
    In questo ideabook ho raccolto alcune immagini di piccoli bagni da cui potresti prendere alcuni spunti https://www.houzz.it/ideabooks/77577911/thumbs/bagnetto
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    5 anni fa
    Prendendo spunto dalla prima foto che ti ho postato
  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa

    Officine Vittorio quel lavabo da solo costa un botto. E non credo che la signora voglia spendere tanto solo per un lavabo..!

  • Ungiornodisole
    5 anni fa

    Se cerchi qualcosa di moderno, potresti valutare anche questo, da mettere sempre a destra della porta: http://it.hudsonreed.com/product/Hudson_Reed_Lavabo_su_Colonna_Numero_7/952/2934.html

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    5 anni fa

    un'altra idea da cui prendere spunto

  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    Grazie di nuovo per interessamento alla questione posta. Il costruttore esclude di collocare il lavabo ad angolo perché, come scrivevo, la porta sarà scorrevole nella nicchia in legno. ritiene che il peso del lavabo e mobile( che io voglio assolutamente sospeso x mia mania di pulizia e senso di leggerezza) possa essere eccessivo. Alla fine abbiamo deciso di rinunciare alla doccia ( ne abbiamo altre due nei due bagni della zona notte) così collocheremmo lato dx bidet e water mentre a sx lavabo e mobile contenitore. se riesco posto foto di.un.bagno visto .
  • PRO
    EXCOGITO Atelier d'interni
    5 anni fa
    Arch. Fiorillo, sì ha perfettamente ragione circa il cantar di troppi galli, anche perché ciascuno misura il suo pollaio ma nessuno (di noi) ha i dettagli di quello di Lucia.
    Però si dicono anche altre cose tipo "volere è potere", "se sai cosa vuoi, trovi il modo di ottenerlo" ecc.
    Sono convinta che la soluzione tecnica per il lavabo in angolo si poteva trovare ma con un progetto ad hoc e la volontà di farlo. Quella di Lucia non era una richiesta impossibile e credo sia questo il motivo per cui esistono certe professioni.
    Io però, per principio, non insisto mai a casa d'altri, a maggior ragione qui dove non c'è il quadro completo del luogo.
    In ogni caso, il risultato sarà valido nella misura in cui sarà stato ben ponderato da chi lo vive.
  • PRO
    EXCOGITO Atelier d'interni
    5 anni fa
    Ultima modifica: 5 anni fa

    Gentile Maria Grazia Colombo, ho letto il Suo post dopo aver scritto il mio ma sul momento non potevo più scrivere.
    Da più post, Suoi e miei, in vari quesiti, vedo che siamo spesso in sintonia e, a prescindere da ciò, ho molto apprezzato la Sua obiettività nel gradire e commentare i suggerimenti altrui, senza pregiudizio, anzi.

    In questo sito non ho (ancora) un profilo PRO pertanto Lucia, per ora, non troverà il mio contatto telefonico.
    Ma se vorrà approfondire il mio input, troverà certamente me od altri cui chiedere.
    Beninteso, non è che regalo spunti per disprezzo del lavoro creativo/professionale, tutt'altro; è che soffro quando vedo rassegnazione ove non necessaria; ma, come sopra detto, non insisto mai.
    D'altronde Houzz offre risposte corali ad una richiesta solista pertanto il confronto è la sua peculiarità; come pure il rischio che un buon spunto venga mal gestito conducendo ad un risultato mediocre o pessimo.
    Perciò i PRO insistono tanto nel consigliare il dialogo con UN progettista di fiducia che diriga l'orchestra degli esecutori. Ma questa è un'altra storia, la storia infinita.
    Qui mi premeva ringraziarla pubblicamente.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    5 anni fa

    mik ho letto un post di sfuggita che ora non leggo più, volevo ringraziarla comunque.

    Con stima, Grazia

  • PRO
    EXCOGITO Atelier d'interni
    5 anni fa

    Grazia, ci ringraziamo reciprocamente ;-)

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa
    Ultima modifica: 5 anni fa

    Myk lei ha espresso a parole quelli che io forse ho espresso con degli schizzi.! ;-)

    rimane sempte

    che troppi galli....oltre che ognuno deve esprimere il suo pensiero nell'ordine del gusto personale. ;-)

  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    Personalmente ringrazio tutti.i professionisti che hanno gentilmente prestato attenzione alla.mia richiesta. Ritengo che il contributo di tutti sia stato utile per giungere ad un "compromesso" tra desideri, immaginazione e fattibilità. . .sono consapevole di aver scelto la strada più ovvia e meno originale!
  • PRO
    EXCOGITO Atelier d'interni
    5 anni fa

    Lucia, i compromessi sono all'ordine del giorno. Però, qualche volta, mi sono antipatici perciò, nel salutarti, ti lascio due immagini su cui eventualmente fare un'ultima riflessione (anche alla luce di altre informazioni sui tuoi spazi, che noi non abbiamo), prima di rassegnarti.

    Buona decisione.


    PS - il muretto serve per inserire gli impianti e il telaio del lavabo sospeso. Questo è il principio base su cui elaborare una versione estetica di tuo gradimento. Nel tuo bagno hai 15 cm; bastano, si tratta solo di dare armonia, coerenza e
    personalità cioè dettagli.

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    5 anni fa

    Mik..ma ha capito che la casa è in legno con pannelli X-lam..?

    fare un muretto in quel posto non sarebbe proprio una buon idea.

  • Luca Ghiandoni
    5 anni fa
    nulla
  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    Buongiorno Myk, il costruttore e il suo tecnico hanno sconsigliato vivamente tale soluzione quasi "vietandola". Io ho poi fatto una riflessione cercando di capire quale funzione volevo svolgesse il bagno di servizio : la mia esigenza è quella di avere un locale di servizio soprattutto per scarpe e varie ( quante scarpe per una famiglia di quattro persone che non mi piace vedere in giro x le stanze) . Allora la soluzione è arrivata da sola: la doccia poteva essere sostituita! I vostri interventi mi hanno obbligato a centrare la funzione , grazie mille.
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    5 anni fa

    Gentile Lucia, questa discussione le è stata utile per centrare le sue priorità e per essere soddisfatta delle scelta fatte anche a distanza di tempo.

    Ogni PRO qui si è prodigato per darle suggerimenti utili e mirati, e grazie a lei i commenti che ne sono scaturiti potranno essere utili anche ad altri utenti.

    Se le farà piacere condivida con noi il risultato. ;)

  • PRO
    EXCOGITO Atelier d'interni
    5 anni fa

    L’edilizia bioclimatica è un settore delicato
    e, ripeto, non sono in loco e non ho dialogo col costruttore, pertanto
    correttezza impone che, pur mantenendo le mie riserve, mi rimetta alle
    indicazioni di quest’ultimo.

    Ma soprattutto, Lucia, l’importante è che tu abbia trovato l’equilibrio
    che soddisfa le tue esigenze, direi quindi che il dilemma è risolto e questo forum
    ha assolto alla sua funzione.

  • LUCIA
    Autore originale
    5 anni fa
    Grazie Myk, l'obiettivo è stato raggiunto!
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Houzz utilizza cookie e tecnologie simili per personalizzare la mia esperienza, fornire contenuti per me rilevanti e migliorare i prodotti e i servizi di Houzz. Premendo su "Accetta", acconsento all'utilizzo dei cookie, descritto ulteriormente nell'Informativa sui cookie. Posso rifiutare i cookie non necessari cliccando su "Imposta le preferenze".